/ / Art(é) in Cantiere

Art(é) in Cantiere

Quando l’arte incontra l’edilizia: una “tinta” di colore all’interno di un campo d’azione che, da sempre, è associato al colore grigio.


“Art(è) In Cantiere” è un progetto nato così, pensando a come incrociare la valorizzazione dell’arte giovanile, la tematica del rinnovamento facciate e la creatività di un’agenzia di comunicazione molto poco convenzionale.


La voglia di innovare e di dare dei messaggi “diversi” in una città che non è sempre abituata al “guerrilla marketing” come a Milano, Venezia, Roma o in altri posti considerati più moderni si è fusa fra Strasnic ed E_Factory, quest’ultima un’agenzia di comunicazione e organizzazione eventi che spazia a 360 gradi e che è sempre attenta a valorizzare i talenti del sommerso artistico, ma con una speciale attenzione alle quotidiane vicende cittadine.


“Art(è) In Cantiere” è un progetto che ha ricevuto molti consensi ma che, soprattutto, ha un’intenzione ben precisa: rendere virtuoso quello che, da sempre, è un argomento spinoso ovvero quello dei ponteggi e dei lavori sulle facciate. Le migliori zone della città di Trieste coperte da ponteggi per lavori in corso? Ci pensa Art(è) In Cantiere a ravvivarle, con una tinta di colore ed una pennellata di fantasia: e che questo messaggio sia da ispirazione per tutti coloro che lavorano “sulla” nostra città e “nella” nostra città. Anche una tematica che apparentemente può sembrare così impattante sul panorama cittadino può rivelarsi un’opportunità importante per dare spazio alla creatività ed agli stimoli artistici.


Questo è Art(è) In Cantiere.